Il lavoro più bello

… e mentre passeggiavo per Porretta col gelato in mano, per un attimo ho pensato che il mio è il lavoro più bello del mondo.

Ci sono linee più o meno belle, ma che cosa fa la bellezza della linea?  

?

Tra i colleghi c’è chi esprime la propria preferenza a seconda del tipo di clientela che affronta, c’è poi chi si basa sul tipo di materiale rotabile, ma per me uno degli aspetti rilevanti è sicuramente la destinazione,che in un certo senso può anche essere indirettamente collegata al materiale e la gente spesso ne è la diretta espressione.

Porretta, Ravenna, Marradi, Mantova… la bellezza dell’appennino, della distesa di campi coltivati nella bassa, di fiumi, laghi, dell’odore del mare e poi le case e le strade che sono solo cornici, accessori, che a volte valorizzano e altre volte quasi disturbano; gli spazi aperti che gridano “libertà”: vedere un capriolo immobile al passaggio del treno, raccogliere i fichi da un albero che si sporge fin sopra ai binari, leggere un libro all’ombra di un salice in riva al lago, godersi il sole su una panchina con i treni che sfrecciano alle proprie spalle, fotografare l’alba sul mare, inebriarsi del profumo delle viti, del mosto, del fieno tagliato, della carne alla brace di una trattoria sotto alla fermata,  aspettare l’apertura del segnale sotto ad una tettoia mentre tutto intorno la pioggia cade fitta creando  una piccolissima stanza fatta di pareti trasparenti, e poi la grinta del vento perenne nella stazione di Prato, il fagiano che attraversa goffamente i binari spaventato dall’arrivo del treno, un campanile circondato da poche altre case in sasso che sbuca sul fianco di una collina, i panni stesi su di un unico filo che va da una finestra all’altra, l’ingresso della galleria con il bordo in pietra che come una piccola porta ad arco conduce all’interno della montagna; tutto questo fa parte del mio lavoro, delle mie giornate e sicuramente della mia serenità.

Annunci

2 thoughts on “Il lavoro più bello

di la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...